Spegnimento automatico dopo la deframmentazione..

Per mantenere elevata l’efficenza di Windows, è buona cosa eseguire di tanto in tanto una deframmentazione, così i file salvati nel disco rigido sono nella giusta sequenza e possono essere letti più velocemente. Questo passaggio però a volte richiede molto tempo, e per questo vi dirò come deframmentare il disco e far spegnere il computer anche quando non ci siete..

Per prima cosa aprite il Blocco note di Windows andando su Start->Esegui e digitando notepad seguito poi dal tasto INVIO.

Vi si aprirà il programma di videoscrittura di Windows.

Cominciamo nel scrivere i comandi:

Per deframmentare il disco digitate defrag.gif e tasto INVIO.

Se avete un’altra lettera di unità cambiatela e al posto di “c” mettete la vostra lettera..

adesso inseriamo il comando per spegnere il computer al termine della deframmentazione: shut.gif e salvate dal Menù File->Salva con nome e scrivete defragespe.gif . Con un clic sulla riga successiva scroll.gif e poi su allfile.gif salvatela sul Desktop con un clic su desk.gif sulla parte di sinistra, adesso fate clic su salva.gif e poi chiudete il blocco note..

Adesso se volete deframmentare e spegnere il computer automaticamente anche quando non ci siete basta cliccare sul file appena creato e andarsene a fare il proprio dovere..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: